Challenger, una recensione

di Joe Kac

Il 28 Gennaio del 1968 alle undici e trentotto del mattino, la navicella spaziale Challenger esplode nel cielo d’America dopo soli 73 secondi dal decollo. Che cosa ha a che fare questo evento con il libro omonimo di Guillem Lopez? Tutto e niente.
Tutto perché 73, come i secondi di volo della navicella, sono i capitoli che compongono il libro; tutto perché il Challenger è l’elemento comune presente in tutti i capitoli. Niente perché ogni capitolo è un racconto a sé, frammenti di storie da mondi e prospettive differenti. Continue reading “Challenger, una recensione”

La santa crociata del porco, una recensione

Il maiale è imposto. Imposto nelle mense scolastiche francesi come alimento laïc et républicain. Come simbolo identitario da ostentare nella lotta agli estremismi religiosi – rigorosamente sul web. Maiale ostaggio di un improbabile accademico ungherese, che ne vorrebbe impalare la testa al confine della patria per spaventare i migranti. Continue reading “La santa crociata del porco, una recensione”