“L’abisso” è lo spettacolo raccapricciante della nostra disumanità, ovvero dei suoi effetti sulla pelle dell’Altro

di: Francesco Dellasanta

E’ curioso che in Italia il discorso pubblico sia stato monopolizzato dal tema migratorio negli ultimi mesi o anni, ma nessuno abbia mai parlato di sterminio di massa perpetrato in numerosi stati africani e nel Mare Mediterraneo e finanziato dai governi dell’Unione Europea. Continue reading ““L’abisso” è lo spettacolo raccapricciante della nostra disumanità, ovvero dei suoi effetti sulla pelle dell’Altro”

In nome del decoro, una recensione

di: Enrico Bocchini

Chi è che non ha mai sentito parlare di quelle misure in tutela del quieto vivere e della normalità? Chi è che non frequenta pagine social che fanno riferimento a realtà cittadine? Quelle dove ci si confronta sui problemi comuni della propria città e dove spesso si alzano i toni arrivando ad augurare la morte al barbone che rovista nella spazzatura, all’extracomunitario che bivacca, al venditore abusivo, agli studenti che bevono la birra in piazza? Continue reading “In nome del decoro, una recensione”