Eterotopie #3 – Terzo festival della libreria indipendente Sabot

Dal 29 al 30 Marzo prossimi torna allo Spazio Comune TNT di Jesi Eterotopie (qui l’evento fb), il festival della Libreria Indipendente Sabot; tre giorni per connettere tra loro differenti letture di quella realtà, unica e frammentata, che quotidianamente attraversiamo, per interrogarla, analizzarla e immaginare nuove traiettorie di senso. In questa terza edizione vogliamo interrogarci sulle potenzialità della narrazione. Continue reading “Eterotopie #3 – Terzo festival della libreria indipendente Sabot”

Mrs. Caliban, una recensione

di Rosella Simonari

Rachel Ingalls non è una scrittrice mondana. Della possibilità di andare in giro a presentare i suoi libri, dice che le sembra di sentirsi come “il nuovo arrivo allo zoo”. Non fa parte di nessun social e pare non abbia il telefono. È statunitense ma vive in Inghilterra da molto tempo. Detto questo, il suo libro più famoso, Mrs. Caliban, incanta per la commistione di generi (a metà strada fra favola romantica, racconto un po’ trash e indagine psicologica), la prosa scorrevole e gli spunti di riflessione quasi in ogni pagina. È un libro del 1982 che solo nel 2018 è stato tradotto in Italia da Damiano Abeni per Nottetempo. Il 5 marzo, ne abbiamo parlato al Gruppo di Lettura della Libreria Indipendente Sabot, situata presso il Centro Sociale Autogestito TNT di Jesi (Ancona). Continue reading “Mrs. Caliban, una recensione”